Bagagliaio per treni merci Dm 98.891

Il bagagliaio tipo Dm per treni merci appartiene ad una serie di 600 unità realizzate tra il 1928 e il 1932. Costruito nel 1932 dai Cantieri Navali di Monfalcone, possiede al suo interno un ampio vano per i bagagli, uno per il capotreno, dotato anche di una stufetta a carbone per il riscaldamento, ed una ritirata.
La colorazione d’origine “verde vagone”, divenne dal 1936 “castano” e negli anni ’70 “grigio ardesia”.
In composizione con due carri serbatoio M 976642 ed M 950150 costituiva un "treno dell’acqua" usato per rifornire i caselli dislocati lungo la linea ferroviaria. Soprattutto nelle nostre zone, infatti, le cisterne di acqua piovana di cui erano dotati i caselli non erano sufficienti ad affrontare i lunghi periodi estivi spesso siccitosi.

Indice precedente